Il nostro scopo

Il nostro scopo

VCLG (Associazione per le pari opportunità e la parità salariale) si impegna a raggiungere le pari opportunità e la parità salariale tra uomo e donna.

La parità salariale, definita secondo VCLG, è raggiunta quando non vi è una sistematica disuguaglianza salariale tra donne e uomini per un lavoro uguale o equivalente all'interno di un'azienda o un'organizzazione e sono date le condizioni quadro per una politica salariale equa nell'azienda/organizzazione.

Pari opportunità, definita secondo VCLG, significa che le condizioni quadro nelle aziende sono pianificate in modo tale che le opportunità di sviluppo, lavoro e successo nell'azienda (possono) realizzarsi allo stesso modo per donne e uomini. In particolare, per quel che concerne le norme sulla parità salariale, sono rilevanti l'occupazione e il reclutamento, l'assegnazione dei compiti, la progettazione delle condizioni di lavoro, la formazione continua, la promozione e il licenziamento, così come per la protezione contro le molestie sessuali e l'impegno a conciliare lavoro e famiglia. Inoltre, è importante che ci siano anche delle strutture di parità esistenti e che siano implementate delle misure per una cultura aziendale che promuove la parità.

I fatti

I fatti

La disparità salariale è dimostrabile senza contraddizioni. In parte essa può essere spiegato dalle differenze di istruzione, requisiti ed esperienza tra donne e uomini. Tuttavia, una parte sostanziale del divario salariale tra donne e uomini non può essere spiegata da questi fattori: il diritto alla parità salariale per un lavoro di uguale valore rimane quindi insoddisfatto.

Grandi disuguaglianze di genere sono ancora evidenti in Svizzera anche nei settori dell'occupazione e del reclutamento, dell'assegnazione dei compiti, della concezione delle condizioni di lavoro, del perfezionamento lavorativo, della promozione professionale e del licenziamento, così come della protezione contro le molestie sessuali e dell'impegno a conciliare lavoro e famiglia.

La situazione legale

La situazione legale

1981

Articolo sulla parità dei sessi nella Costituzione federale svizzera: viene definita l'uguaglianza, di diritto e di fatto, in particolare per quanto concerne la famiglia, l’istruzione e il lavoro e viene stabilito il diritto a un salario uguale per un lavoro di uguale valore. 

Articolo sulla parità dei sessi 1981

1996

Legge svizzera sulla parità uomo-donna: proibisce la discriminazione contro i dipendenti sulla base del loro sesso, in particolare per quanto riguarda l'impiego, l'assegnazione dei compiti, la definizione delle condizioni di lavoro, la retribuzione, la formazione e la formazione continua, la promozione e il licenziamento, nonché le molestie sessuali.

Legge federale sulla parità dei sessi 1996

2020

Revisione della legge sulla parità dei sessi: obbligo di condurre un'analisi della parità salariale:

- Per le aziende con 100 o più dipendenti

- Verifica formale dell'analisi della parità salariale da parte di un'impresa di revisione

- Obbligo di informare gli azionisti (pubblicamente) e i dipendenti sui risultati

Legge federale sulla parità dei sessi 2020